Amministrazione trasparente   |    Contatti   |    Privacy Policy   |    Note legali   |    Elenco siti tematici   |   

PARTECIPAZIONE DELL'ISISS L. DAL CERO AL CONVEGNO SUL TERRITORIO SICURO

Vincente la sinergia tra Istituzioni per una prevenzione diffusa e partecipata


Giovedì 31/05/2018 ci siamo recati presso l'Auditorium "Domus Mercatorum" della Camera di Commercio di Verona per assistere alla presentazione di un nuovo progetto per contrastare la criminalità.
Questo progetto è stato soprannominato "Territorio Sicuro".
All'assemblea era presente la Prefettura, la Questura, il Comando Provinciale dei Carabinieri e della Guardia di Finanza di Verona, le amministrazioni comunali di Verona e Affi, Confcommercio Verona insieme alla Federfarma Verona.
A presiedere l'Assemblea i rappresentanti delle varie istituzioni come Paolo Arena presidente di Confcommercio Verona, Arianna Capri vicepresidente Federfarma e molti altri. La prima misura di prevenzione e contrasto alla criminalità è il progetto Mercurio un sistema per poter ridurre i tempi di intervento per le forze armate in caso di rapina o furto con scasso; questo progetto creato in collaborazione con la Federfarma e Secur Shop si basa sull'installazione di telecamere che entrano in azione quando viene attivato l'allarme e registrando le immagini che vengono direttamente trasmesse alla forze di polizia locali così che possano intervenire in tempi minori e cogliere in fragrante il male intenzionato. Un altro progetto uscito recentemente è l'applicazione YouPol dove chiunque può effettuare una segnalazione di spaccio di droga oppure bullismo fornendo foto oppure posizioni geografiche. La nostra classe che assisteva alle varie presentazioni era felicemente sorpresa da l'aumento dell'utilizzo della tecnologia nei vari settori, che avrebbe aumentando così la sicurezza e la velocità di risoluzione di problemi. Siamo felicemente sorpresi da questo passo avanti delle forze dell'ordine italiane.