Amministrazione trasparente   |    Contatti   |    Privacy Policy   |    Note legali   |    Elenco siti tematici   |   

CONCLUSO IL PROGETTO UNA MELA PER L’AFRICA

Bilancio positivo per il percorso formativo che ha visto protagonista un ex studente e coinvolto numerosi gruppi classe in riflessioni importanti inerenti la Solidarietà e l’attenzione al prossimo.


Durante il periodo di servizio internazionale in Kenya, l’ex dalcerino Giacomo Garon, con una lettera aperta all’assemblea studentesca  di primavera 2017,  ci ha portato a riflettere sulle condizioni di vita dei ragazzi delle baraccopoli di Nairobi. Per dare il nostro contributo come istituto, la quinta edizione della tradizionale merenda a base di mele del nostro territorio “SALUTE A KM ZERO” è stata abbinata alla raccolta fondi  “UNA MELA X L’AFRICA” allo scopo di aiutare il Rainbow Center dell’Associazione Papa Giovanni XXIII.  Questo centro , oltre a vitto e alloggio sicuri, offre ai ragazzi anche la frequenza alla scuola primaria e secondaria: oltre ad allontanarli dalla crudeltà della strada con la pericolosa vita di branco, vengono poste le basi per un’esistenza più serena e dignitosa. Il nostro obiettivo era l’acquisto di un pannello termo-solare che fornisse acqua calda a costo zero per lavarsi e cucinare,  per permettere al centro di risparmiare sulle spese ed ospitare qualche ragazzo in più, ma l’incredibile risposta di studenti, docenti e personale dell’istituto,  con più di 1800 euro raccolti,  ci ha permesso di acquistare ben due pannelli che sono stati recentemente installati sul tetto della struttura.  Un sincero ringraziamento dal volontario Simone Ceciliani e dai ragazzi del Rainbow Center di Nairobi (Kenya).
(prof.ssa M Firolli, referente SOS 2018)