Amministrazione trasparente   |    Contatti   |    Privacy Policy   |    Note legali   |    Elenco siti tematici   |   

PRIMA ASSEMBLEA STUDENTI DELL'ISTITUTO LUCIANO DAL CERO

CON GIORGIA BENUSIGLIO 13 NOVEMBRE 2018


  • RACCONTARE UNA VITA PER SALVARE ALTRE VITE
  • IMPARARE A DONARE PER SCOPRIRE L’UNICITA’ DELLA VITA
 
La prima Assemblea Studenti del nuovo anno scolastico 18/19 ha visto la partecipazione  stamane 13 novembre di Giorgia Benusiglio oggi testimonial antidroga, scrittrice e voce che si racconta ogni anno a migliaia di studenti e studentesse per riflettere, fermarsi, porre attenzione al tema della prevenzione. Giorgia, oggi 35 enne e laureata in Scienze dell’Educazione, avvicina gli studenti con stile colloquiale e riflessivo invitandoli a rileggere atteggiamenti, scelte e comportamenti che caratterizzano la preadolescenza e l’adolescenza.
La sua esperienza di sedicenne viene oggi riportata da Giorgia con semplicità  ma in modo efficace, attivando studenti e studentesse come parte attiva del dibattito con l’intento di chiarire, far riflettere, rendere consapevoli su rischi, falsi miti e credenze legati anche all’uso di pasticche e sostanze.
Giorgia oggi ricostruisce con la maturità di una trentenne quella serata maledetta che la portò ad una svolta traumatica e definitiva della vita, con conseguenze diffuse che porta ancora sulla pelle e nella quotidinianità. Colpita da una epatite fulminante, poi con necrosi, poi soggetta a trapianto, poi a lunghe e diffuse cure, oggi Giorgia sorride alla vita e intende far sorridere i giovanissimi sul senso e la bellezza della vita, sottolineando l’unicità di ciascun volto e ciascun sorriso. L’irripetibilità della vita diventa sfida anche per l’adolescente a fare della propria vita un capolavoro di impegno, costanza, applicazione per trovare senso e dare senso nelle piccole come nelle grandi azioni di ogni giornata. Impegno e bellezza che aprono necessariamente la riflessione sul senso della donazione e della solidarietà, messaggi chiari e forti oggi sostenuti in assemblea anche dai Rappresentanti AVIS di Soave che hanno fattivamente collaborato per la realizzazione della mattinata formativa.

 
Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa SILVANA SARTORI