Amministrazione trasparente   |    Contatti   |    Privacy Policy   |    Note legali   |    Elenco siti tematici   |   

Progetti - Scuola e territorio: Educare insieme

Accordo di Rete con il quale viene istituita la Rete di Scuole denominata “ Scuola e territorio: Educare insieme” a supporto di Genitori , Studenti , Educatori di ogni Ordine e grado.

Durante l’estate 2015, con il supporto del Dirigente Tecnico Miur dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Dott.ssa Laura Donà e del Dirigente Scolastico dell’Istituto Copernico-Pasoli Dott. Sandro Turri, si è completata la stesura di un nuovo Accordo di Rete siglato dalle Scuole che da anni collaborano con Prospettiva Famiglia.

Tale Accordo ha consentito di creare  un rapporto istituzionale tra l’Ufficio Scolastico Regionale – Territoriale e le Scuole ,  la nomina di una Scuola Capofila (l’Istituto Copernico-Pasoli), e il distacco della Docente Coordinatrice di Rete; in futuro esso permetterà alle Agenzie Educative di acquisire maggiore visibilità e riconoscimento, come pure concederà la possibilità di accedere a contributi e finanziamenti regionali, mettendo in luce la collaborazione con il territorio e diffondendo buone pratiche, che altrimenti rimarrebbero relegate ad aree limitate.

Un riconoscimento significativo,  che formalizza e valorizza la collaborazione delle Scuole di ogni ordine e grado  instaurata da tempo  con  l’Associazione Prospettiva Famiglia al fine di promuovere una produttiva ed efficace interazione educativa tra istituzioni scolastiche, genitori, docenti, educatori e studenti, anche attraverso la partecipazione ai momenti formativi e progettuali comuni.

Tale accordo si propone di:
• promuovere una produttiva ed efficace interazione educativa tra istituzioni scolastiche, genitori, docenti, educatori e studenti, anche attraverso la partecipazione ai momenti formativi e progettuali;
• sviluppare sinergie operative tra gli Istituti scolastici della Rete in modo da garantire il massimo successo alle varie iniziative;
• coinvolgere tutte le componenti educative nell’organizzazione e partecipazione ad iniziative e progetti formativi rivolti a studenti frequentanti le scuole del primo e del secondo ciclo, che abbiano come riferimento costante le molteplici problematiche dell’educazione e della crescita, i comportamneti a rischio nel periodo adolescenziale, la prevenzione alle dipendenze, l’Educazione alla Cittadinanza attiva e alla Legalità